Colnago Super “Nove Fori” 1968/69

1.800,00

MARCA: COLNAGO

MODELLO: Super

ANNO DI PRODUZIONE: 1968/1969

MISURE: 54,5 cm verticale, 55,5 cm orizzontale

CONDIZIONI: restaurata

Esaurito

Descrizione

Ernesto Colnago è nato a Cambiago in provincia di Milano il 9 febbraio 1932. Nel 1953, dopo varie esperienze, tra le quali un periodo di lavoro nella prestigiosa azienda GLORIA in cui impara il mestiere, apre una propria officina nel suo paese natale. Nel 1954 partecipa al Giro d’Italia come meccanico della Nivea di Magni. Proseguirà come meccanico della Leo Chlorodont e nel 1957 costruirà la bici con la quale Gastone Nencini vincerà il Giro d’Italia. Sempre più apprezzato come costruttore, lega il suo nome e il proprio marchio alla Molteni di Eddy Merckx e alla SCIC di Baronchelli. Per Eddy Merckx costruirà la bici con la quale il belga stabilirà il record dell’ora. Le biciclette Colnago sono state usate da più di cento team professionistici, 2500 corridori che hanno raccolto oltre 7500 vittorie nel mondo.

Le bici Colnago sono un marchio tra i più prestigiosi del Made in Italy.

Hanno corso con bici Colnago Magni, Nencini, Merckx, Saronni, Motta, Baronchelli, Dancelli, Bugno, Musseuw, Rominger, Tonkov, Zabel, Petacchi.

La Colnago Super del 68/69 è sicuramente una delle Colnago più rare. E’ denominata “nove fori” per la pantografatura della scatola del movimento di centro, nove fori appunto, che precede il “trifoglio” entrato in produzione nel 1970.

La bici è stata restaurata riverniciando il telaio di un splendido bianco crema, come era in origine, e ricostruendo le decals prendendo a campione quelle originali. La bici è allestita con gruppo Campagnolo Record. Attacco manubrio e manubrio 3TTT. Sella Cineli Unicanitor. Cerchi Nisi. La bici è pronta per essere pedalata.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Colnago Super “Nove Fori” 1968/69”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *